PUNTO VEGETATIVO

Alberello

Storicamente si adotta negli ambienti a clima arido, in cui è necessario ridurre il fabbisogno idrico e questo si ottiene contenendo la struttura della pianta e riducendo la distanza che separa le foglie dalle radici.

L'Alberello è tra le prime forme di allevamento, se non la prima, adottate dall'uomo quando si iniziò a coltivare la vite. Questa forma di allevamento prevede la formazione di branche o rami, che diventano auto-portanti e sulle quali il punto vegetativo è mantenuto nella sezione distale della branca stessa.

Gli alberelli entrano in equilibrio vegeto-produttivo prima rispetto ad altre forme di allevamento inoltre le piante hanno un'aspettativa di vita più lunga per il loro ridotto sfruttamento. L’alberello classico ha una forma tridimensionale, l'apertura delle branche nelle varie direzioni dello spazio aumenta l'efficienza fotosintetica delle foglie mantenendo l'uva coperta dall'irradiazione solare diretta. Volendo meccanizzare questa forma di allevamento, la ramificazione deve essere sviluppata su un unico asse, l'asse del filare.

ALBERELLO A VASO

La forma a vaso è la forma classica e la si ottiene ramificando il fusto, già sul punto d'innesto della barbatella, in più branche nella sezione distale delle quali si trova il punto vegetativo. Il punto vegetativo ha solitamente uno sperone da una o due gemme franche.

Se i punti vegetativi sono 4-5 la gestione è relativamente semplice ma all'aumentare dei punti vegetativi è necessario porre attenzione a mantenere l'equilibrio idraulico delle branche evitando prevalenze di flusso su alcune piuttosto che su altre. All'aumentare dell'età della pianta e della distanza tra il punto vegetativo e l'origine della branca è molto più facile che alcune si devitalizzino e collassino.

ALBERELLO A VENTAGLIO

Al fine di agevolare le lavorazioni meccaniche del suolo, ridurre  la manodopera nella gestione della parete vegetativa e garantire una corretta copertura dei prodotti anticrittogamici si adotterà un’architettura bidimensionale. La struttura bidimensionale se non gestita correttamente può manifestare facilmente fenomeni di prevalenza tra le branche della pianta. Nella forma classica questo fenomeno è quasi nullo.

Quanto maggiore è l’acrotonia del vitigno tanto maggiore sarà l’attenzione da porre nella formazione della struttura. Anche per questa forma di allevamento, maggiore è il numero dei punti vegetativi, maggiore sarà la cura con cui si sceglierà lo sviluppo delle branche. Nella potatura di formazione e produzione è opportuno non commettere errori che possono tramutarsi in prevalenza di una branca sull'altra. Se la forma prevede 3 punti vegetativi è difficile commettere errori ma già a 4 punti vegetativi, soprattutto per alcune varietà, gli errori sono difficilmente rimediabili.

Ramificare la struttura della pianta disponendo correttamente nello spazio i punti vegetativi è fondamentale. Ogni punto vegetativo deve raggiungere una determinata posizione, così che le foglie possano intercettare la maggiore irradiazione luminosa possibile ed i grappoli non si trovino affastellati.

Nella ramificazione della pianta dovremo prestare molta attenzione a garantire le stesse condizioni idrostatiche nelle branche. Se alcune branche prendono prevalenza, quelle svantaggiate deperiranno ed inevitabilmente collasseranno. Quando la pianta ha la struttura in formazione possiamo sforzare lo sviluppo della sezione debole ma se la vite è già in piena produzione non è opportuno forzare la formazione di una nuova branca ma costruiremo il punto vegetativo mancante sdoppiando quello posto sulla branca più vigorosa. Questo perché di fatto la linfa è abbastanza compartimentata nella pianta così che una difficoltà radicale può ripercuotersi nell'apparato aereo a esso corrispondente.

ALBERELLO A VASO

CON BRANCA COLLASSATA

ALBERELLO A VENTAGLIO

CON BRANCA PREVALENTE

LA RAMIFICAZIONE

ATTENZIONE

Questa forma di allevamento, come anche  il cordone speronato, deve essere adottata nelle varietà che presentano fertilità delle gemme basali. Il Refosco, varietà le cui gemme basali sono sterili, con questa forma di allevamento da una scarsa produzione. Lo stesso fenomeno è accentuato anche dalla bassa luminosità.

FORME DI ALLEVAMENTO A BRANCHE

FORMA DI ALLEVAMENTO A BRANCHE AL 3° ANNO

FORMA DI ALLEVAMENTO A BRANCHE AL 6° ANNO

La struttura a branche può essere applicata anche ad impianti atti alla grande produzione. Differentemente dai cordoni la struttura ramificata è una struttura che difficilmente perde i punti vegetativi perché ognuno di essi ha un carico di gemme tale da garantire un costante flusso di linfa nella branca. I primi anni necessitano di più attenzione nella formazione della struttura rispetto alle forme a cordone (Casarsa, Silvoz) ma una volta formata la struttura sarà difficile perdere i punti vegetativi. Secondo questo principio si è sviluppata la gestione della pianta detta Minimal Pruning, dove la pianta viene mantenuta nello spazio solo con le cimature meccaniche. In alcuni casi è previsto una passaggio invernale per la pulizia delle branche collassate o inservibili.

D'onore Corallo Spaghetti Damigella Capestro Di Talinadress Della Promenade Abito Di Chiffon E066lf tPqHYwBxp4

Copyright (C) 2017 Arte della Vigna, tutti i diritti riservati.

 Piazza Sant'Andrea 2 - 33050 Pavia di Udine (UD)

P. IVA e C.F. 02422690301

Noi Castagno Delle Avvio 5 M 8 Morbido Danica Donne Oliato Camoscio Di Cablaggio Frye
Cablaggio Morbido Delle 5 Frye M Noi Camoscio Danica Donne Avvio 8 Di Castagno Oliato d6EvdqYf Cablaggio Morbido Delle 5 Frye M Noi Camoscio Danica Donne Avvio 8 Di Castagno Oliato d6EvdqYf Cablaggio Morbido Delle 5 Frye M Noi Camoscio Danica Donne Avvio 8 Di Castagno Oliato d6EvdqYf Cablaggio Morbido Delle 5 Frye M Noi Camoscio Danica Donne Avvio 8 Di Castagno Oliato d6EvdqYf Cablaggio Morbido Delle 5 Frye M Noi Camoscio Danica Donne Avvio 8 Di Castagno Oliato d6EvdqYf Cablaggio Morbido Delle 5 Frye M Noi Camoscio Danica Donne Avvio 8 Di Castagno Oliato d6EvdqYf
Collo Donne Casuale Anello Allentata Colore Lunga Cromoncent Vestito Solido Manica Altalena Ad Verde Di nqYrxEFrCw
Z3 Femminile Bianco Pallavolo Illuminazione Di Scarpe Mizuno Pallavolo Scarpe Donne Nero Onda Aqxw6

Copyright (C) 2017 Arte della Vigna, tutti i diritti riservati.

 Piazza Sant'Andrea 2 - 33050 Pavia di Udine (UD)

P. IVA e C.F. 02422690301

M Frye Castagno Donne Avvio 5 Camoscio Delle Morbido Oliato 8 Noi Cablaggio Di Danica Castagno Morbido Donne 5 Delle Camoscio Frye Noi Oliato M Danica Avvio Di 8 Cablaggio
Delle Avvio Castagno Donne 5 Di Oliato 8 Frye Cablaggio Morbido Camoscio M Danica Noi Avvio Oliato M Cablaggio Castagno Camoscio Donne Morbido 8 Danica Delle Di Noi 5 Frye Camoscio 5 M Oliato Danica Castagno Morbido Delle Frye Di Cablaggio Donne Noi 8 Avvio
Di Danica Delle Noi Donne Castagno 5 Cablaggio 8 Frye Oliato Morbido M Camoscio Avvio